Acquaviva Filippo

FILIPPO ACQUAVIVA.jpeg

Batterista nato nel 1996 a Bergamo, nel 2001 inizia gli studi di pianoforte e percussioni presso la Civica Scuola di Musica e Coro “Piccoli Musici” di Casazza (Bg), prosegue poi gli studi di batteria presso la scuola di musica Suonintorno di Gorle (Bg) studiando con Stefano Bertoli fino al 2014.

Nel 2012 e 2013 frequenta i seminari estivi jazz dell’Associazione “Suonintorno” di Gorle (Bg), studiando con Garrison Fewell, Tino Tracanna e Sandro Gibellini.

Nel 2013 frequenta i master estivi alla “Berklee College of Music” di Boston, discipline jazz e pop, ottenendo il massimo dei voti in tutte le materie.

Dopo aver conseguito la maturità scientifica, nel 2019 consegue il diploma accademico I livello in “Batteria e Percussioni Jazz” presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano, studiando con Francesco D’Auria e Stefano Bagnoli, col quale si perfeziona in tecnica di improvvisazione a Milano.

Nel 2021 consegue il diploma accademico di II livello in “Batteria e Percussioni Pop-Rock” presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano, sotto la guida di Maurizio Dei Lazzaretti.

 

Ha vinto numerosi concorsi come batterista solista e in duo:

2009 Cene (Bg), Concorso Nazionale Giovanile, sezione Solisti di Batteria (95/1009.

2010 Cene (Bg), Concorso Nazionale Giovanile, sezione Solisti di Batteria (98/100)

2010 Vescovato (Cr), Concorso Nazionale “Enrico Arisi”, sezione Solisti di Percussioni/Batteria: (95/100).

2011 Milano, Concorso Nazionale Civica Scuola di Musica “Claudio Abbado”, sezione Duo: primo premio categoria duo e primo premio assoluto (100/100).
 

Progetti:

  • ha suonato come batterista solista per il progetto “Concert for Group and orchestra” di Jon Lord esibendosi in Italia e Austria.

  • ha collaborato come percussionista solista con l’orchestra dei “Solisti Aquilani” diretta da Alessio Allegrini (A. Paert, Cantus in Memoriam Benjamin Britten, per campana solista e orchestra).

  • ha collaborato come batterista con l’orchestra sinfonica del Conservatorio “Luca Marenzio” di Brescia per un progetto su Bernstein e Rota.

Ha suonato in ambito live e in studio con artisti quali:

Andrea Bocelli, Emma Marrone, Gianluigi Trovesi, Stefano Montanari, Fabio Frizzi, Luisa Corna, Paolo Tomelleri, Marco Brioschi, Daniele Moretto, Roberto Martinelli, Paolo Manzolini, Boris Savoldelli, Enrico Beruschi, Marco Remondini, Alessio Allegrini, Gabriella Costa, Stefano Bertoli, Paolo Orsini, Valerio Baggio, Alessio Nava, Giancarlo De Lorenzo, Marco Carbotta, Roberto Tolomelli, Fulvio Monieri, Nicola Mazzucconi, Savino Acquaviva, Pieralberto Cattaneo.

 

Nel 2019 ha partecipato come batterista alla realizzazione del Videoclip di Daniele Vavassori (in arte Vava77).

 

Nel Dicembre 2020 ha partecipato alla trasmissione televisiva “Xfactor14” suonando live con Emma Marrone.

 

Nel Aprile 2021 partecipa alla trasmissione televisiva mandata in diretta su  RAI DUE, realizzata in occasione del centesimo anniversario della  Conferenza di Sanremo organizzata dall’Ambasciata di Israele, suonando live batteria e timpani con Bocelli e l’Orchestra Sinfonica di Sanremo diretta dal direttore israeliano Ivàn Fisher.

 

Attualmente collabora come batterista e percussionista con diverse realtà orchestrali del territorio, fra le maggiori l’Orchestra Fiati “Filarmonica Mousikè” di Gazzaniga (Bg), il gruppo rock “Rusties”, il gruppo rock “Temporale” e il gruppo pop “AutoriTratti”.

 

Collabora regolarmente come batterista turnista nello studio di registrazione “Studio 1901” di Alzano Lombardo (Bg), ha registrato presso “timeTrack Studio” di Azzano San Paolo (Bg); “Solid Groove Recording Studio” di Ghiaie (Bg); “Ortostudio” di Grossetto.

 

Tra i cd prodotti con la sua partecipazione si segnala:

  • Anno 2013 “The Wild Ones” Recording Studio of Berklee College Of Music, batterista, Berklee Jazz Quartet.

  • Anno 2014 “Dalla Polvere e dal Fuoco”, batterista, gruppo rock “Rusties” (Ortostudio,Grosseto).

  • Anno 2017 “Dove Osano i Rapaci”, batterista, gruppo rock “Rusties” (Soldi Groove Recording Studio, Ghiaie - Bergamo).

  • Anno 2018 “Leggero Vento” di Osvaldo Ardenghi, che lo vede come  batterista insieme a nomiimportanti del jazz italiano (P. Tomelleri, M. Brioschi,

D. Moretto, R. Martinelli).

  • Anno 2018 “Queste tracce… live”, batterista, gruppo rock “Rusties” live at Druso (Bg).

 

Insegna batteria e percussioni presso la Civica Scuola di Musica “Mousikè” di Gazzaniga (Bg) e presso la Scuola di Musica “Suonintorno” di Gorle (Bg).

 

È endorser Valmusic Professional, in particolare per il marchio di piatti PASHA.

 

Collabora regolarmente come batterista e timpanista con l’Orchestra Sinfonica di Sanremo.